Rabarama

Rabarama alias Paola Epifani (Roma 1969) : vive e lavora a Padova. Crea Sculture e dipinti con uomini, donne, creature ibride, spesso passando anche per l’eccentrico. La pelle dei suoi soggetti è sempre decorata con simboli, lettere e altre figure. L’alfabeto indica il limite interno presente nel linguaggio, i geroglifici, puzzle e nidi d’ape sono la visualizzazione del genoma, le infinite combinazioni e varietà possibili insite nell’umanità. Il suo lavoro è considerato suggestivo ed emozionante, descrive tutti i dolori e le gioie dell’essere umano, dalla schiavitù alla libertà codice genetico dei sogni. Grazie al suo talento poliedrico Rabarama sperimenta e realizza opere in terracotta, bronzi dipinti, pezzi unici in marmo, vetro e pietre rare, inclusioni in resina, monotipi in resina siliconica, preziosi gioielli d’artista e splendidi dipinti.Collabora a livello internazionale con importanti gallerie d’arte in Francia, Olanda, Belgio, Inghilterra, Turchia, Svizzera e Stati Uniti. Indimenticabile inoltre resta l’intesa artistica e la collaborazione con il Cirque du Soleil. Dal 2014 è madrina e ispiratrice dello Skin Art Festival che si tiene a Merano collaborando con Kryolan.
2015

Ram

Bronzo dipinto cm. 177 x 70 x 56
2010

In-cinta

Bronzo dipinto cm. 42 x 52 x 27
2001

Abbandono

Bronzo dipinto cm. 41 x 46 x 37
2014

In – cinta

Bronzo dipinto cm. 99 x 127,5 x 67,5
2006

Es-posta

Bronzo dipinto cm. 47 x 73 x 39
1999

So-lo

Bronzo dipinto cm. 47 x 30 x 35
2008

Ta-ch’u

Bronzo dipinto cm. 26 x 59 x 43
2006

Com-posizione

Bronzo dipinto cm. 48 x 57 x 45
2009

Particelle estinte

Marmo di Carrara cm. 250 x 195 x 128

Richiedi più informazioni

    Open chat