Alberto Lenzi

(Bologna 1959): inizia la sua attività di fotografo a 18 anni, alla fine degli anni settanta, lavorando per importanti campagne pubblicitarie di aziende italiane e successivamente entra nel gruppo di fotografi che seguono importanti registi italiani, facendo foto di set in film di Zeffirelli, Scola, Lizzani. Negli anni 90 realizza numerosi servizi fotografici nel mondo della moda.
Agli inizi del 2000 abbandona la fotografia “commerciale” per dedicarsi a realizzare immagini che abbiano come figura centrale la figura femminile cercando di interpretarla guardandola con gli occhi “di una donna”. La donna non oggetto di desiderio, ma universo a se che si interroga e si interpreta per se stessa e non per altri, non in cerca di seduzione ma di una propria dimensione con la quale presentarsi sempre differente avendo nello stesso tempo una grande considerazione del proprio essere.
2016

Ombre all’infinito

Fotografia cm. 100 x 140
Anni 2000

Luna

Fotografia cm. 80 x 100
Anni 2000

L’altro mondo

Fotografia cm. 100 x 140
Anni 2000

Regina di cuori

Fotografia cm. 100 x 70
2016

Ombre all’infinito

Fotografia cm. 100 x 140
Anni 2000

Black and Red

Fotografia cm. 80 x 100
2016

Ombre all’infinito

Fotografia cm. 100 x 140

Richiedi più informazioni

    Open chat